Finale Nazionale U18M2018 - 2017

Finali Nazionali U15M - Agropoli 2016 - Terza Giornata

Conclusa la terza giornata di gare ad Agropoli. Per dodici squadre in partenza, altre dodici squadre sono arrivate, per dare vita alla seconda fase della manifestazione.

PalaGreen, Castellana – Treviso

A.D.M.O. Volley Lavagna, Casina dei bimbi  Modena, Volley Segrate 1978 Milano, Gupe Volley Battiati Catania, Elisa Volley Pomigliano, Kio Ene Padova, Sempione Giro Volley Roma, Calci – Migliarino Pisa, Sabini San Vito Ancona, One Team Azzano Bergamo, Brebanca Cuneo, Tonno Callipo Vibo Valentia, Materdomini Castellana Grottesono le delegazioni che avevano guadagnato l’accesso diretto alla seconda fase e che oggi hanno vissuto la prima giornata di gare. Delle quattro  che hanno guadagnato ieri il pass per giocarsi l’accesso alle fasi finali di domenica, Treviso e Bergamo sono uscite perdenti dalla contesa rispettivamente contro Materdomini Castellana  Grotte (3-1)  e Sabini San Vito Ancona (3-2). Debutto con prestazione altalenante della formazione campana dell’ Elisa Volley Pomigliano guidata da Leone che è entrata in partita solo al terzo set per poi capitolare nel quinto.

Carmine Menna, Presidente Elisa Volley Pomigliano: “Abbiamo pagato lo scotto di una squadra poco esperta composta da ragazzi talentuosi e non da giocatori, peculiarità questa che, invece, contraddistingue le squadre del nord – Continua il numero uno della società vesuviana – domani proveremo a dare il massimo e a crederci di più contro Padova e Schio”.

Nel girone E, risultati netti per Trentino Volley e Lavagna che hanno vinto 3-0 rispettivamente contro Segrate e Modena e domani si contenderanno il primato del girone nello scontro diretto di domani mattina alle h 10.15 sul campo della Tendostruttura Impastato.

Nel girone F, le perdenti di giornata Elisa Volley Pomigliano e Padova e Kio Ene Padova si scontreranno domani nella prima gara, prevista per le 8.45 al PalaDiConcilio mentre Schio, dopo la qualificazione continua la sua cavalcata ed è prima nel girone.

Nel girone G, Roma prima in classifica dopo la prima giornata vincente 3-0 su Pisa, mentre la vittoria a tiebreak regala la seconda posizione ai ragazzi della Sabini Ancona.

Nel girone H, Dopo la prima giornata di gare, BreBanca Cuneo spadroneggia grazie alla vittoria su Tonno callipo Vibo Valentia per 3-0, mentre Castellana Grotte mette KO Il Volley Treviso reduce dai gironi di qualificazione.

Palestra Croce Rossa – Volley Segrate 1978 vs Trentino Volley

Intanto, degna di menzione, la nota positiva dedicata all’organizzazione della manifestazione che, ieri, al momento dell’apertura dei campi, ha dovuto far fronte repentinamente ad un inconveniente (forse l’ esplosione di un’estintore durante la notte) che ha reso impraticabile il campo della Tendostruttura Impastato. Preso coscienza dell’accaduto, è stato messo a disposizione immediatamente un’altro campo nel centro della cittadina cilentana (Palestra della Croce Rossa) che ha permesso alle squadre del Girone E (Trentino Volley, A.D.M.O. Lavagna, Volley Segrate 1978, Casina dei bimbi Modena) di svolgere con tranquillità e con poco ritardo  le gare di giornata.  Già nel pomeriggio il campo è stato rimesso a posto, domani le gare potranno svolgersi regolarmente.

Le sfide ora si fanno più serrate: doppia seduta di gare, mattina e pomeriggio, per le squadre in corsa.Tutti in campo per disputare una giornata importantissima ai fini della classifica.

Tutti i risultati e le classifiche di domani sono consultabili cliccando /gare.asp?data=03/06/2016

Le foto della terza giornata di gare sulla pagina facebook di Sottorete Campania e sul sito prettamente dedicato alla manifestaizone /pagina-index.asp

<< Torna all'archivio